La testimonianza di Daniela: “Rendiamoci testimoni di un percorso di libertà”

Ho 66 anni e sono figlia di genitore narcisista perverso e traditore seriale e di una madre devastata e depressa. La cosa più terribile della sua dipendenza patologica è che non ha mai cercato di difendere i propri figli. Ho scoperto dopo 20 anni di convivenza che il mio compagno è un bugiardo e un traditore seriale, con doppie vite, MENTIRE PER LUI È ESSERE. … Continua a leggere La testimonianza di Daniela: “Rendiamoci testimoni di un percorso di libertà”

La testimonianza di Cuore: “Sapeva di essere uno psicopatico. Ho visto l’orrore e non sono morta.”

Ho vissuto una relazione durata 6 anni. Ho avuto per i primi 5 mesi solo rapporto telefonico, skype e telefono. Ore su ore trascorse a parlare, a raccontarmi, era dolcissimo, anche se con un aspetto schizzato… mi faceva compagnia mentre assistevo papà malato di cancro. Lui abitava in Svizzera e diceva di cooperare con la polizia a caccia di pedofili, di insegnare psicologia in una … Continua a leggere La testimonianza di Cuore: “Sapeva di essere uno psicopatico. Ho visto l’orrore e non sono morta.”

Personalità psicopatiche – Hugo Marietan (Parte I)

Fonte: http://www.marietan.com/material_psicopatia/personalidades_psicopaticas.htm Traduzione: C.L.Dias _______________________________________________ SINTESI In questa ricerca la personalità psicopatica è definita come una varietà di individui dotati di necessità speciali e di risorse atipiche per soddisfarle. Gli studi sul concetto nell’arco del tempo descrivono  le caratteristiche più frequenti e due scale valutative della psicopatia. PAROLE CHIAVE Psicopatia, Disturbo della personalità, Disturbo paranoide della personalità, Sociopatia Abstract In this work the psychopathic personality is … Continua a leggere Personalità psicopatiche – Hugo Marietan (Parte I)

Charlie Sheen docet. Se le donne più belle del mondo non bastano…

Qualche mese fa siamo stati travolti dalla notizia della sieropositività dell’attore hollywoodiano Charlie Sheen con dietro una schiera di bellissime donne tra attrici, attricette e pornostar pronte a fargli causa per aver omesso di essere portatore del virus HIV lungo l’intera durata del rapporto con loro. L’ultima delle sue donne, Brett Rossi, pornostar di venticinque anni, lo accusa (così come quasi tutte le altre) di … Continua a leggere Charlie Sheen docet. Se le donne più belle del mondo non bastano…

Quel mostro chiamato psicopatia, testimonianze e riflessioni

Vicente Garrido è professore di Psicologia dell’Università di Valencia. Nel 2000 ha scritto il primo libro in Spagna destinato al grande pubblico sul tema della psicopatia, presentando in modo esaustivo la figura dello psicopatico della porta accanto nella società attuale. Gli estratti che seguono, quindi, appartengono al libro ‘El psicópata’ (Editorial Algar, 2000). Gli esempi pratici di quanto scritto dal professore, in blu, sono ricavati … Continua a leggere Quel mostro chiamato psicopatia, testimonianze e riflessioni

Appunti sugli Zelig della porta accanto

Nei racconti e nelle fiabe orchi, maghi e streghe hanno doti camaleontiche, cioè, possono trasformarsi in qualunque cosa tragga in inganno i protagonisti positivi della storia. Eroi e donzelle in balia della questionabile lealtà e sincerità dei camaleonti terminano per essere persuasi a dare/fare ciò che vogliono i personaggi negativi, realizzando una serie di azioni contrarie ai loro interessi. Noi, però, che non siamo né … Continua a leggere Appunti sugli Zelig della porta accanto

L’esercito degli smemorati di Collegno: perché ritornano ‘come se niente fosse’

I narcisisti perversi odiano il tempo unicamente quando lasciano segni evidenti sul loro fisico, denunciando l’età che avanza. Del resto lo sfruttano come meglio possono. Lo frazionano, lo plasmano e lo trasformano nell’alleato ideale della vita frenetica che si impongono di condurre, inoltre lo sfruttano per ‘torturare’ con le assenze e il silenzio chi ‘merita una punizione esemplare’. Quando perdiamo l’esatta cognizione del tempo e … Continua a leggere L’esercito degli smemorati di Collegno: perché ritornano ‘come se niente fosse’

I narcisisti perversi e i loro amici ‘Charlie Brown’

I narcisisti perversi non hanno amici, ma conoscenti da sfruttare all’occorrenza. Possono, però, sbandierare un paio di amici ‘Charlie Brown’ per darvi l’impressione di conoscere il valore della vera amicizia. I ‘Charlie Brown’ hanno alcuni requisiti necessari: 1. Devono accettare che le conversazioni girino sempre attorno ai problemi del perverso, sulle sue conquiste, bisogni, vittorie e sconfitte. Sapete perfettamente che i narcisisti perversi simulano preoccupazione per gli … Continua a leggere I narcisisti perversi e i loro amici ‘Charlie Brown’

I fatti, mai le parole. Immagine e linguaggio degli ‘invisible man’

Credere alle parole di un narcisista perverso equivale a siglare un patto con il dolore certo. Il bisogno di conferme sulla nostra capacità di “farci amare incondizionatamente” da qualcuno come nelle commedie romantiche, chiunque esso sia, può portarci a sottoscriverlo senza pensarci su. Il primo effetto dell’inseguimento ossessivo delle parole è il caos psichico ed è proprio questo l’obiettivo dei narcisisti perversi: più caos seminano … Continua a leggere I fatti, mai le parole. Immagine e linguaggio degli ‘invisible man’

Narcisisti perversi e rapporto con i figli, i danni psicologici

Padre, davvero sarebbe grande/  sentire il parere della tua amante!/  Poi sono venuta e non mi volevi/  ero una bocca in più da sfamare;/  non sono cresciuta come speravi/  e come avevo il dovere di fare!/  Padre, davvero che cosa mi hai dato?/  Ma continuare è fiato sprecato. (Padre davvero, Mia Martini) ____________________________________ Nelle famiglie sane i valori centrali sono l’amore, la cura, l’accoglienza e … Continua a leggere Narcisisti perversi e rapporto con i figli, i danni psicologici

Parlano “i complementari”: “Perché siamo rimasti inchiodati in un rapporto miserabile”

Abbiamo visto che nel circuito messo in atto dagli psicopatici i non detti, le supposizioni, le reticenze, le domande senza risposta, le ansie, i rimuginamenti, le sorprese e le perplessità della parte sofferente possono portare alla depressione, alla malattia mentale oppure fisica. Chi è, tuttavia, la “parte sofferente”? Si definiscono vittime, dipendenti affettivi, sopravvissuti, masochisti, infine. Ognuno di questi concetti ha portato un valido contributo … Continua a leggere Parlano “i complementari”: “Perché siamo rimasti inchiodati in un rapporto miserabile”

Quando i narcisisti perversi piangono, le lacrime dei cani sciolti

Nei narcisisti perversi il complesso processo di decodificazione delle emozioni è deficitario. Il risultato è una visione di mondo che assegna a ogni singola persona la stessa identica funzione affettiva: vivere per gratificarli. Che cosa può provare un perverso narcisista per una persona o per una cattiva azione che ha fatto quando il suo intero apparato sentimentale ed emotivo è compromesso? Indubbiamente ci troviamo di … Continua a leggere Quando i narcisisti perversi piangono, le lacrime dei cani sciolti

I sentimenti e la comunicazione negli adulti nati da famiglie narcisiste

Stephanie Donaldson-Pressman, Robert M. Pressman The Narcissistic Family: Diagnosis and Treatment – Capitolo V Editore: Jossey-Bass Trad. C.L.Dias Nel mito di Narciso, Ecco era incapace di difendere se stessa; era incapace di esprimere i suoi sentimenti, in seguito morì. Questa è la viva metafora del bisogno di essere in contatto con i nostri sentimenti e della necessità di trovare modi di esprimerli assertivamente e, così … Continua a leggere I sentimenti e la comunicazione negli adulti nati da famiglie narcisiste

Quando il “Re” è nudo: narcisismo perverso e potenza simulata

I narcisisti perversi sono avidi di avere sempre “il meglio”, ma anche “il meglio” stufa e non è mai abbastanza per codesti “buon gustai”. Il MEGLIO è quel qualcosa di straordinario e di irraggiungibile appartenente al loro mondo immaginario fatto di paesaggi cyber spaziali, città invisibili e abitanti dotati di superpoteri. Il meglio non siete voi e neanche i prossimi, né tu né l’altra, né … Continua a leggere Quando il “Re” è nudo: narcisismo perverso e potenza simulata

Il terra terra degli psicopatici quotidiani – Parte I

Theodore Millon, psicologo clinico americano, ha sviluppato per ben cinquant’anni innumerevoli studi sulle personalità psicopatiche e sui disturbi della personalità, lasciando una serie di opere formidabili, tra le quali Personality Disorders in Modern Life (1969) e Disorders of Personality, che si possono trovare in inglese o altre lingue, come lo spagnolo o il tedesco. Nel 1998 Guilford Press ha pubblicato un importante articolo nel saggio … Continua a leggere Il terra terra degli psicopatici quotidiani – Parte I