Cos’è la bellezza per un perverso: una teoria psicoanalitica

Titolo originale: El esteticismo en la perversión – Prof. Juan José Ipar Fonte: http://www.psiquiatria.com/bibliopsiquis/assetstore/23/42/93/23429329310925894501320125273965363418 ATrad. Claudileia Lemes Dias __________________________________________________ Introduzione Freud segnalava nei suoi ultimi lavori che il perverso s’ingegna per aggirare il destino comune della castrazione e che, pertanto, si vede costretto a dare il via a un vero tour de force per sfuggire all’inesorabile legge edipica. Il prezzo che paga è, come sappiamo, quello di … Continua a leggere Cos’è la bellezza per un perverso: una teoria psicoanalitica

Morale perversa: edonismo e trasgressione – Prof. Juan José Ipar

Fonte: http://www.marietan.com/material_psicopatia/Ipar_etica_perversa.htm Trad. Claudileia Lemes Dias “Il perverso appare nei suoi racconti come colui che è coraggioso, l’unico che osa andare alla ricerca del piacere nei luoghi in cui suppone sia la sua fonte, cioè, nella malvagità. Avanza trionfalmente laddove il nevrotico retrocede perché spaventato, ed è questo presunto “coraggio” e “superiorità” a sorreggere la sua intera personalità. Si tratta, in sostanza, della stessa cosa che accade … Continua a leggere Morale perversa: edonismo e trasgressione – Prof. Juan José Ipar

Charlie Sheen docet. Se le donne più belle del mondo non bastano…

Qualche mese fa siamo stati travolti dalla notizia della sieropositività dell’attore hollywoodiano Charlie Sheen con dietro una schiera di bellissime donne tra attrici, attricette e pornostar pronte a fargli causa per aver omesso di essere portatore del virus HIV lungo l’intera durata del rapporto con loro. L’ultima delle sue donne, Brett Rossi, pornostar di venticinque anni, lo accusa (così come quasi tutte le altre) di … Continua a leggere Charlie Sheen docet. Se le donne più belle del mondo non bastano…