Il narcista perverso, l’onnipotente medico di sé

“Ogni religione ha il suo peccato originale, e in psichiatria il peccato originale è essere psicopatici. Noi terapeuti ci vergogniamo talmente del nostro continuo fallimento con questo gruppo di pazienti, che tentiamo di nasconderlo dietro innumerevoli diagnosi. Ogni volta che la terapia è prossima al successo, il paziente si dilegua, superando il terapeuta in strategia, interrompendo un rapporto terapeutico che è sulla strada buona. Per … Continua a leggere Il narcista perverso, l’onnipotente medico di sé