I meccanismi psichici che ci portano al superamento del lutto post abuso narcisistico: sublimazione e resilienza

Tratto da: Los perversos narcisistas, di Jean-Charles Bouchoux, psicoanalista, psicoterapeuta, scrittore e formatore specializzato nel ricupero delle vittime di narcisismo perverso in famiglia e nella coppia.  Trad. C. Lemes Dias ________________________ IL LUTTO IMPOSSIBILE La maggior parte di noi ha difficoltà ad accettare tanto le perdite quanto il periodo necessario di trasformazione che implica la rinuncia. Questa difficoltà è tipica della nostra evoluzione e degli … Continua a leggere I meccanismi psichici che ci portano al superamento del lutto post abuso narcisistico: sublimazione e resilienza

Perché la droga dell’ammirazione porta ogni narcisista patologico/a alla rovina?

https://www.psychologytoday.com/us/blog/evolution-the-self/201808/the-gullibility-the-narcissist-what-you-need-know Autore: Leon F. Seltzer è psicologo clinico  e autore dell’opera Paradoxical Strategies in Psychotherapy. È dottore di ricerca in Psicologia e Inglese. Titolo originale: The gullibility of the narcissist: what you need to know Trad. C. Lemes Dias _____________________________________________ Il meccanismo di difesa auto referenziale messo in atto dai narcisisti può facilmente portarli ad abbassare la guardia. È estremamente ironico. I narcisisti sono noti … Continua a leggere Perché la droga dell’ammirazione porta ogni narcisista patologico/a alla rovina?

Sui meccanismi di difesa atavici attivati dai perversi nella negazione dell’ovvio

Chi ha figli piccoli, lavora con dei bambini oppure si ricorda certi episodi dell’infanzia ha ben presente i confini smisurati della fantasia infantile, molto spesso impiegata nella difesa cieca delle piccole ed innocenti bugie. I bambini possono riversare la colpa per la merenda mangiata di nascosto e fuori orario agli orsacchiotti, ai fratelli, ai cugini oppure a qualche mostro ladro di merende e mangiatore di gelati. La plasticità del … Continua a leggere Sui meccanismi di difesa atavici attivati dai perversi nella negazione dell’ovvio