Invecchiare con un narcisista perverso, una tragedia greca annunciata e senza intervalli

Per un normale cittadino che abbia lavorato decenni, arrivare all’età pensionabile godendo di ottima salute e senza particolari scossoni può essere visto come un giusto traguardo. Il tempo per dedicarsi alla famiglia, agli amici, ai viaggi e alle attività culturali (pensione permettendo) è accolto con piacere quando la profondità nei rapporti affettivi e nel progetto di vita non è stata una finzione, ma una dura … Continua a leggere Invecchiare con un narcisista perverso, una tragedia greca annunciata e senza intervalli