La droga dei narcisisti patologici: il sesso come strumento per l’ottenimento di ammirazione e controllo

Autore: Alexander Burgemeester, neuro-psicologo (Università di Amsterdam), specializzato in Disturbi neuro degenerativi, Disturbi della Personalità e Disturbi Emotivi
Fonte: https://thenarcissisticlife.com/sexual-attitudes-of-a-narcissist-sex-and-the-narcissist/
Trad. C. Lemes Dias

__________________________________________________________________

I comportamenti sessuali dei narcisisti: sesso e narcisismo patologico

Come i narcisisti usano il sesso per ottenere/mantenere il controllo

Gli atteggiamenti sessuali dei narcisisti sono piuttosto peculiari: tendono ad essere sessualmente iperattivi o ipoattivi.

Generalmente, ci sono due tipi di narcisisti: il narcisista somatico (iperattivo sessualmente) e il narcisista cerebrale (ipoattivo sessualmente).

Il narcisista somatico guadagna il suo “approvvigionamento narcisistico” attraverso la reazione delle persone al suo corpo, attraverso conquiste sessuali, bodybuilding, abilità atletiche, competenze nelle attività all’aria aperta o talvolta semplicemente pavoneggiandosi.

I narcisisti cerebrali, dall’altra parte, ostentano la loro intelligenza e conoscenza per ottenere attenzione e ammirazione.

Le caratteristiche sessuali generali dei narcisisti

I narcisisti sono generalmente esibizionisti e il sesso è solo un altro strumento nella loro cassetta degli attrezzi per ottenere attenzione e adulazione. Commettono adulterio, hanno rapporti extraconiugali o connessioni sessualizzate per vari motivi, tra cui il controllo, il potere, l’attenzione e il gonfiamento dell’immagine di sé, poiché si annoiano facilmente. L’intimità non esiste. I narcisisti non provano empatia o amore genuino per gli altri. Sono maestri della manipolazione e sanno come simulare l’intimità; dunque, quando i loro partner non soddisfano più la loro ossessione (fissa) di approvvigionamento narcisistico, li buttano e li abbandonano senza alcun rimorso.

I partner dei narcisisti spesso si sentono usati, anche prima di essere abbandonati. Questo perché i narcisisti non sanno soddisfare le esigenze di altre persone, sentendosi superiori e più importanti degli altri credono di essere autorizzati ad agire al di sopra della legge, convinti di avere il diritto di sfoggiare comportamenti considerati socialmente indesiderabili o inaccettabili.

Rifiutano e risentono intensamente di tutti i limiti o le condizioni che vengono poste dai loro partner. Agiscono liberamente sulla base dei loro impulsi e desideri, senza preoccuparsi dalle convenzioni sociali. Amano essere fotografati e che si parli di loro. Amano anche mostrare che possono rompere tabù morali e sessuali (esempio: donne cantanti che si baciano in spettacoli televisivi).  Hanno personalità molto deboli e vivono per l’attenzione e l’ammirazione altrui: molti diventano amanti seriali (serial lovers), collezionano matrimoni o hanno innumerevoli storielle vuote.

Il matrimonio, la monogamia e l’educazione di un figlio sono desideri comuni ricercati dalle persone. I narcisisti, invece, si sentono derubati della loro unicità quando svolgono queste attività comuni, sentendosi forzati/costretti al ruolo di marito/moglie o padre/madre. Questa ferita narcisistica li porta a ribellarsi e riaffermare la loro superiorità e la loro specialità impegnandosi in rapporti extraconiugali.

Molti narcisisti sono affascinanti e seducenti, gentili con il mondo intero, tuttavia non riescono a trattenere le proprie mani lontane dalle donne o dagli uomini che incontrano. Gli uomini e le donne narcisiste cercano gratificazione sessuale come un modo di ottenere attenzione e nutrimento narcisistico – possono dichiararsi dipendenti dal sesso, ma è l’attenzione e il controllo ciò che davvero auspicano.

I narcisisti sono maniaci del controllo. Sedurre qualcuno per fare sesso è una forma di controllo. Più difficile è la preda, più potere e controllo avvertono.

La maggior parte degli adulti riesce a sgattaiolare via dai comportamenti sessualmente scorretti di un narcisista, tuttavia i bambini sono esseri vulnerabili. I narcisisti che commettono abusi sessuali sui bambini si sentono più potenti, perché sanno di poter controllare le vittime sotto il naso della società e delle sue leggi.

I narcisisti sono assolutamente misogini. Provano disprezzo per le donne (tanto i narcisisti maschi quanto le femmine, n.d.t); entrambi i tipi le odiano e le temono. Essi cercano di tormentarle, frustrarle, umiliarle sessualmente o negarle il sesso. Hanno ambigui sentimenti verso l’atto sessuale. In generale, è solo un mezzo per raggiungere uno scopo. L’atto in sé è privo di significato e incapace di generare alcuna connessione di tipo emotivo.

I NARCISISTI SOMATICI

Il narcisista somatico ricorre alle conquiste sessuali seriali; i suoi partner sessuali sono considerati semplici oggetti – fonti di approvvigionamento narcisistico. Il somatico dipende dalla seduzione e dalla conquista sessuale per risolvere la sua “fissa” narcisistica, come un male necessario. Usa il sesso per conquistare e assicurare nuove fonti di approvvigionamento narcisistico. Per loro, però, il sesso è un atto meccanico, privo di intimità e di trasporto. Raramente s’impegnano emotivamente con le loro “prede”. Questo perché avvertono l’obbligo impellente di andare avanti sempre pur di ottenere nuove fonti di approvvigionamento narcisistico. Inoltre, cercano di fare sesso con molteplici partner, indiscriminatamente.

Arrivano a spiegare ai partner ufficiali che i loro altri partner sessuali non significano assolutamente niente, che è gente senza capo né coda, che stanno semplicemente ottenendo qualche vantaggio da questi rapporti paralleli. Insistono con i loro coniugi per farli capire che gli altri non costituiscono una minaccia e che quindi non vanno presi seriamente. Nella mente dei narcisisti patologici maschi c’è una chiara distinzione tra la “donna della loro vita” (la santa) e le puttane con cui sta facendo sesso. Ad eccezione delle donne “importanti” della loro vita (tutte sante), tendono a mettere tutte le altre femmine sotto una cattiva luce.

I NARCISISTI CEREBRALI

Si tratta di un altro tipo di narcisista molto diverso.

Il narcisista cerebrale sente che il sesso è qualcosa di degradata e degradante. Pensa che ogni azione legata al sesso appartenga a un impulso primitivo e comune.

Un narcisista cerebrale ha la convinzione interna di essere al di sopra di queste piccolezze, essendo dotato di un intelletto e di un autocontrollo superiore.

Non amano il sesso e preferiscono l’autoerotismo oppure il sesso senza emozioni (come andare alle prostitute).

Sorprendentemente, ha anche attacchi di iperattività sessuale in cui spesso cambia partner sessuali, considerandoli semplicemente oggetti. Tuttavia, l’ipersessualità appare soprattutto dopo importanti crisi narcisistiche. Un doloroso divorzio o turbolenze finanziarie, di modo che il narcisista cerebrale conclude rapidamente che le “vecchie soluzioni” (intellettuali) non funzionano più.

Il sesso è comodo e una fantastica fonte di approvvigionamento narcisistico: è immediato, i partner sono intercambiabili, è completo (comprende tutti gli aspetti dell’essere narcisista), oltre ad essere altamente energetico, avventuroso e piacevole. Dopo una crisi di vita, il narcisista cerebrale probabilmente diventerà altamente coinvolto nelle attività sessuali – eccessivamente e quasi all’esclusione di tutto il resto.

Mentre i ricordi della crisi svaniscono, improvvisamente perde interesse verso il sesso e in tutti i suoi partner. La frequenza delle sue attività sessuali diminuisce da più volte al giorno a poche volte l’anno. Si rivolge allora alle attività intellettuali, allo sport, alla politica, alle attività volontarie, a tutto tranne il sesso, che passa a essere un obbligo, un lavoro di manutenzione svolto con riluttanza solo per conservare le sue fonti di approvvigionamento (come la famiglia o la pax domestica).

Il narcisista cerebrale riduce al minimo, quindi, tutti i tipi di rapporti con la sua cerchia più intima (coniuge, figli, genitori, fratelli e amici) sia a livello sessuale, verbale o emotivo. Si limita al minimo degli scambi, isolandosi socialmente. Alla fine, è veramente lasciato da solo, senza fonti secondarie di approvvigionamento.

Dopo un po’ di tempo, inizia una ricerca per trovare nuove fonti, immergendosi nuovamente negli attacchi di sesso che ne modificano e sostengono l’ego, terminando con la selezione di un partner sessuale. Il ciclo, però, si riprende con il posteriore forte calo dell’attività sessuale e il distacco emotivo che porta all’abbandono dell’altro.

Il sesso, per entrambi i tipi di narcisisti, è uno strumento utilizzato semplicemente per aumentare il numero di fonti di approvvigionamento narcisistico. Se è lo strumento più efficace nella loro cassetta degli attrezzi, allora ne faranno eccessivo uso.

Sempre che i narcisisti patologici non sapranno come ottenere più adorazione, ammirazione, approvazione o attenzione con altri mezzi (ad esempio, intellettualmente), ne faranno ricorso al sesso.

Abusi sessuali dei narcisisti patologici

I narcisisti patologici hanno una forte tendenza ad abusare sessualmente di un partner. Le preferenze sessuali dei loro partner, invece, saranno ignorate, vietate o distorte. Ecco alcuni dei comportamenti abusivi più comuni:

  • Possono vietare l’autoerotismo ai loro partner sotto la minaccia di punizione;
  • Se i loro partner si impuntano, chiedono di poter guardare, ma dicono che è solo un modo perché possano “imparare a fare” come piace a loro;
  • Insisteranno con i partner per guardare film porno, sopratutto se i partner di solito non lo fanno;
  • La gratificazione sessuale recata agli altri è solo un modo per rassicurare loro stessi di essere bravi amanti;
  • Fingono che il sesso riguardi il partner, ma dopo si rivela un atto realizzato per la loro esclusiva gratificazione;
  • Il passato sessuale dei loro partner viene strappato e poi rinfacciato durante o dopo la fine della relazione;
  • Si rallegrano nel raccontare ai loro partner tutto il loro passato sessuale, per rendere l’idea che non saranno mai all’altezza dei loro ex amanti;
  • Possono privare i propri partner da rapporti sessuali, il tutto mentre li accusano di essere ninfomani/malati di sesso;
  • Stimolano nelle persone i desiderio di fare sesso con loro (ad esempio raccontano storie erotiche e inviando immagini o messaggi di posta elettronica di sfondo sessuale), tuttavia, possono decidere all’ultimo minuto che niente deve avvenire oppure che hanno cambiato idea;
  • I partner si sentono umiliati, eppure i narcisisti sostengono di essere loro gli umiliati;
  • I narcisisti patologici non s’importano se il partner viene ferito fisicamente e/o emotivamente – inoltre, possono anche godere quando il partner afferma di sentirsi ferito;
  • Istigano e trasformano tutto in un gioco sessuale;
  • Accusano i loro partner di avere rapporti sessuali con gli altri, anche se sono loro ad avere una forte tendenza a flirtare e ad essere infedeli;
  • Prendono in giro la sessualità o il corpo dei loro partner davanti agli altri;
  • Cercano di provare tutto il possibile (posizioni, sex toys, ecc.);
  • Sono esibizionisti, spesso pretendono di fare sesso in luoghi pubblici e/o si vestono di modo inopportuno (vestiti stretti senza reggiseno o l’uso di jockstrap), provocando/simulano finti “incidenti”;
  • Inviano immagini dei propri genitali o seni per cercare di ottenere una valutazione o voto. Essi insisteranno con i loro partner a fare lo stesso, così da valutarli/eccitarsi.

Altri riferimenti su sesso e narcisismo:

  1. http://www.zimbio.com/Narcissistic+personality+disorder/articles/41/Sexual+Relationships+Narcissists
  2. http://narcissism101.com/NarcissistsinPrivate/narcissistssexua.html
  3. http://samvak.tripod.com/faq29.html

 

 

Annunci

19 pensieri su “La droga dei narcisisti patologici: il sesso come strumento per l’ottenimento di ammirazione e controllo

  1. eccolo! un altro bell’articolo che ti fa prendere sempre più coscienza dei fatti. Grazie! Il mio è uno psicopatico celebrale, intellettuale, ossessionato dal lavoro e dalla politica. Per lui il sesso serve solo per procreare e assicurare che la vittima non scappi e che resti con lui per sempre. In 10 anni assieme abbiamo fatto sesso solo per avere figli. Tra l’uno e l’altro 2 anni e poco piú di pausa. Pensavo fossi io la colpevole, ma poi per fortuna ho aperto gli occhi… ma chi se lo prende uno che non si cura piú di tanto, che non dá valore a quello che indossi, che fuma peggio di un turco, che beve 10 caffè al giorno come minimo, che non si lava tutti i giorni, che tutte le notti vá a dormire come minimo alle 2 e spesso si addormenta vestito, con scarpe e tutto, o se và a dormire presto, a letto discute sempre e solo di lavoro (la sua ossessione principale)?
    Sembrerà ridicolo e ci rido su…ma oggi quando vedo un uomo che mi piace la prima cosa che mi chiedo è…. ma si laverá? Ahahah! Maledetto stress post traumatico! 😆

    Piace a 2 people

    1. Ora ti faccio ridere. Trovano sempre qualcuna che li guarda e si dice: “Tutto sommato è simpatico e sta soffrendo tantissimo per la separazione. Quella donna era cattiva, non si prendeva cura del suo uomo e lui, poverino, si è lasciato andare! Ora lo sistemo io: lo faccio fare una doccia, lo convinco che fumare fa male, gli preparo dei centrifugati detox e lo faccio guardare qualche film erotico per imparare come si fa…”

      Piace a 3 people

  2. Scusate è partito il commento incompleto . Dicevo se fossi venuta a conoscenza prima di questo illuminante articolo forse avrei capito con chi avevo a che fare……….. Me ingenuotta !!!! consideravo il suo essere così iperattivo sessualmente , come un’attrazione fortissima che esercitavo su di lui . Mentre era il mio narcisismo speculare al suo . E credevo, ancora con il prosciutto sugli occhi, che con un ‘intesa sessuale così coinvolgente lui non mi avrebbe mai tradita. Mentre lui non solo abusava di me , ma pasturava altrove. Questo è quello che faccio fatica a dimenticare e che mi fa ancora adesso soffrire di più.

    Piace a 1 persona

    1. Ahimè, carissima Tiziana, l’intesa sessuale con individui narcisisti perversi/ psicopatici è un’illusione. Siccome studiano le reazioni delle persone ad ogni azione, parole o gesto che fanno, sanno anche dove battere il chiodo per quanto riguarda l’atto sessuale in sé. Danno ad ognugna ciò che vuole lei, senza mai svelare chi sono davvero e il mondo marciò che hanno dentro. Per loro è qualcosa di meccanico. È la tua illusione di aver trovato l’amore della tua vita ciò che cercano, e la ottengono attraverso il tuo corpo.

      Mi piace

      1. è davvero così?è il riflesso di come lo facciamo sentire e lo nutriamo?Io con lui avevo un’intesa sessuale pazzesca…non capivo nulla, e di conseguenza lui mi travolgeva…però mi diceva spesso che in passato non aveva mai avuto rapporti sessuali così appaganti e completi. Quindi in realtà devo pensare che si adattava a chi aveva davanti, ed essendo io con lui molto attratta e vogliosa allora lui di conseguenza era così con me?

        Mi piace

      2. Esatto. Riflettono i desideri delle prede per provocare l’attaccamento. Non si svelano, oppure lo fanno nella fase svalutazione quando la maschera cade e non hanno più alcun tipo di interesse a provare a impressionarla positivamente. Videhttps://artedisalvarsi.wordpress.com/2015/12/09/quando-il-re-e-nudo-narcisismo-perverso-e-potenza-simulata/. Niente è autentico o spontaneo. Tutto è funzionale alla manutenzione della rete, anche l’utilizzo impersonale dei propri corpi.

        Mi piace

  3. Naturalmente, è un dovere dei bambini opporsi con fermezza!!!!!È COMPITO LORO difendersi, loro avrebbero dovuto dire:” ehi prezzo di merda, se lo fai un’altra volta ti concio per le feste!!” I bambini si devono proteggere da abusi sessuali, comportamenti equivoci o violenze psicologiche!!!!! No, i genitori devono stare a guardare e girare la testa dall’altra parte!!!!! Poverini!!!! Ma fatemi il piacere. Sono inorridita, scusate lo sfogo, ma non ho parole……

    Piace a 2 people

    1. Se sei a conoscenza di fatti così intimi vuol dire che sei parte di quella famiglia. È questo il tuo conflitto? Per questo hai detto che il pedofilo è “innocuo”? Guarda, io non sono una psicoterapeuta, la mia formazione è giuridica e tutti i commenti che faccio, salvo rarissime eccezioni (e questa lo è, perché attendo materiale da denuncia!) sono pubblici. Parlo chiaramente: non si getta una molle di apprensione e ansia nelle persone che, così come me, hanno a cuore l’integrità psicofisica dei bambini per poi dire: “va be’, stasera ti racconto tutto”. Non è così che funziona nel mondo reale. Quindi, non pensare che resterò qui a pettinare le bambole…

      Piace a 1 persona

  4. Buongiorno blog e un caro saluto a te, Claudelia. Credo di avere letto tutti gli articoli in due giorni, tanta era la disperazione.
    Il ragazzo che ho frequentato per.circa 6 mesi è un bluff. convive ed aspetta un figlio, ha fatto sesso.con me e con altre tre colleghe contemporaneamente – io nn sono nel loro stesso ufficio – ho voluto capire meglio quando x caso ho scoperto la sua doppia vita. Le ragazze con cui ho parlato sono state anche carine nel dirmi quello che è successo e come si sono mosse loro.che invece sapevano della convivenza. Ha usato gli.stessi messaggi e le stesse parole, lo stesso tipo di sesso perverso a cui loro, tranne una, gli hanno poi detto di no…ossia svariati tipi di feticismo, richiesta di video e foto porno, desiderio di umiliarti durante il sesso con appellativi tr…. Put. ..ecc ecc. Io avevo preso le distanze già da un po perché mi sembrava troppo e quando l ho affrontato mi ha detto ” scusa ma cosa vuoi? soltanto xche convivo e aspetto un figlio non posso piu sc…. In giro? ma la cosa che mi sconvolge di più è che ne sono sessualmente attratta e invece dovrebbe farmi schifo?. Mi ha agganciato su aspetti miei perversi che nn sapevo di avere? Non so da dove iniziare per uscirnè. ringrazio chiunque avrà tempo e voglia di rispondere. ps non c è nessuna crisi cn la compagina, il bimbo che aspettano l hanno cercato.

    Mi piace

  5. Ciao Claudileia ho letto adesso questo tuo articolo,
    il mio vecchietto perverso,si masturbava in continuazione, a casa sua con lei di la’,(pensa che non aveva tempo per chiamare di sabato e domenica in macchina lo ha fatto solo x questo), quando era fuori x lavora o in macchina prima che rientrasse a casa, faceva la sua videochiamata e il suo spettacolino ….io pensavo fosse perc mi desiderasse tantissimo e con lei non avesse rapporti… qualsiasi chiamata o messaggio era x parlare di sesso….invece penso proprio di no.

    Mi piace

  6. Anch’io ho avuto una storia con un narcisista. Più di 3 anni con lui, io ultra40enne, lui 4 anni meno di me. Lui mi ha tradita all’inizio, approfittando del fatto che stava lavorando in un’altra città a 2 ore e mezza da qui (lavoro dal quale è stato licenziato, dopo avere anche pregato il suo capo di ripensarci, ma ha sempre detto di essere stato lui a voler lasciare quel lavoro) ha avuto una breve storia con un’altra ed è uscito con tante altre, cosa di cui si vantava anche con amici che ha presentato anche a me, tanto per dire il rispetto che ha avuto… Adesso, da due mesi l’ho mollato… Dopo avere scoperto che mi aveva di nuovo tradita, con una zoccoletta di 12 anni più giovane di me… Una di cui ho scoperto che pochi anni prima si era persino prostituita… E lui di nuovo se ne vantava con gli amici, che tra l’altro conoscono anche me… E quando gli ho fatto sapere che l’avevo scoperto, subito dopo averlo lasciato, lui ha cercato di farmi credere che io mi ingannavo… Ed è iniziato il tormentone di bugie e di gaslighting… In 3 anni è riuscito a farmi osservazioni, sebbene sempre in modo subdolo e sottile , ma non per questo meno tagliente, a farmi sentire a disagio, mi sentivo brutta, vecchia, fallita… Sono ingrassata di quasi 15 kg… E adesso sta cercando di “riconquistarmi”… Per fortna a me l’infatuazione è passata, non ci ricascherò di nuovo, ma quanta rabbia se penso a quanto ha potuto sfruttarmi e umiliarmi…

    Mi piace

    1. Cara Elisabetta, la promiscuità è una caratteristica centrale della personalità narcisista. Hanno bisogno di collezionare flirt e partner sessuali come tu avresti bisogno di un bicchiere d’acqua fresca dopo una corsa. C’è avidità e ossessione nella ricerca di sempre più partners sessuali, perché garantiscono nutrimento narcisistico con facilità attraverso la concessione del corpo e l’idealizzazione. Un’altro aspetto che hai riportato è la distruzione del corpo e della salute dell’eventuale partner o amante ufficiale. C’è piacere sadico e compatimento nel vederlo ingrassare o dimagrire a dismisura. Questo accade perché un essere umano normale, che vive quotidianamente nell’angoscia, sotto stress, in balia della triangolazione e del gaslighting, perde la fiducia in sé e l’autostima. Smettendo di investire in se stesso, egli passa a investire tutte le sue energie nella pseudo storia con il narcisista e “dimentica” la cura della propria salute e benessere. Con il corpo del partner “distrutto” loro hanno una scusa perfetta per giustificare sempre più tradimenti: ti tradisco perché ti sei trascurata/o, non sei più la persona che ho conosciuto. Direi che è il crimine perfetto! Sono certa che riuscirai a uscirne! Inizia dal detox dell’anima e del corpo che i risultati arriveranno. Un abbraccio e buona domenica!

      Mi piace

  7. è davvero così?è il riflesso di come lo facciamo sentire e lo nutriamo?Io con lui avevo un’intesa sessuale pazzesca…non capivo nulla, e di conseguenza lui mi travolgeva…però mi diceva spesso che in passato non aveva mai avuto rapporti sessuali così appaganti e completi. Quindi in realtà devo pensare che si adattava a chi aveva davanti, ed essendo io con lui molto attratta e vogliosa allora lui di conseguenza era così con me?…era iperattivo e aveva ielacuzione spesso molto ritardata. Io purtroppo pensavo fosse molto attratto da me ma si vede che non era così. Ora ho paura di non riuscire più a provare quelle sensazioni. Inoltre sono stata scartata per un’altra donna e mi passeggia davanti per farsi vedere. Storia devastante e psicologa ringrazia. Due anni e mezzo di altalene e false illusioni.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...